mercoledì 27 aprile 2016

Consigli per volare


 Per raggiungere la tanto desiderata meta, a volte, siamo costretti ad affrontare voli impegnativi, spesso anche più lunghi di 8 ore. E, per la maggior parte di noi, il suddetto volo è naturalmente in economy class, quindi… meglio prepararsi ad affrontare un’esperienza poco ricca di comfort. 
 Consigli essenziali per affrontare il vostro volo transoceanico:
  1.   Abbigliamento comodo: la cosa migliore è una tuta o comunque  qualcosa che non vi costringa e sicuramente no tacchi alti o scarpe scomode.  Mettete in conto anche di indossare qualcosa che vi possa scaldare, come una felpa, e proteggere dall’aria condizionata . La coperta che vi danno a bordo non è precisamente come quella di casa, ma molto sottile. Attenzione se togliete le scarpe: le caviglie vi si possono gonfiare per la pressione e dopo potreste far fatica a rimetterle. Meglio scarpe molto comode.
  2.  Occhiali e non lenti a contatto 
  3. In aereo ci si disidrata molto, quindi acquistate una bottiglia d’acqua, di succo di frutta o quello che preferite prima di salire. Durante il volo è sempre disponibile qualcosa da bere (quando non passano le hostess in genere potete trovare delle bottiglie in fondo all’aeromobile),  Inoltre una corretta idratazione può aiutarvi anche a superare il fastidioso disturbo alle orecchie che si avverte a causa della pressione all’interno della cabina. Evitate di bere alcol prima del volo o in volo, anche per prevenire la trombosi venosa profonda.
  4. Snacks: vengono serviti pasti e anche spuntini, ma è sempre buona regola avere qualcosa da sgranocchiare se vi viene un attacco di fame 3 ore prima che passi il carrello del cibo
  5. Passare il tempo, quello che più vi piace: sudoku, un lettore mp3 pieno della vostra musica preferita, un tablet o computer portatile, un buon libro… essere costretti nello stesso posto per 12 ore di seguito, soprattutto se non riuscite a dormire, può diventare molto noioso.  Attenzione: se viaggiate con una compagnia non italiana, non aspettatevi intrattenimento in italiano.
  6. Dormire: i sedili in economy sono in gruppi da 2, 3 o 4 e non si reclinano un granché. Ma anche così, le vostre chance di fare un lungo sonno sono scarse: il vostro vicino dovrà andare in bagno (se potete, chiedete di essere messi al finestrino), la persona dietro di voi darà continui calci al vostro sedile, il bambino nella fila davanti inizierà a piangere appena chiudete gli occhi… non dimenticate tappi, mascherina, una pillola per dormire e soprattutto armatevi di tanta pazienza.
  7. Muoversi: il nostro corpo non è fatto per rimanere costretto in un posizione seduta, in un piccolo spazio, per tante ore. Alzatevi, passeggiate o fate dei piccoli esercizi.

  SUGGERIMENTI PER SCEGLIERE IL POSTO :
  • vicino ai bagni sono quelle più trafficate e dunque quelle da evitare se volete dormire
  • la parte finale dell’aereo in genere è la più fredda. I posti meno freddi sono i primi dopo la fine della business class
  • se siete alti, preferite i posti dove ci sono le uscite di sicurezza o subito dopo la fine della business class: avrete più spazio per le gambe, anche se non potrete mettere bagagli per terra o sotto il sedile
  •  i posti vicino al finestrino possono essere più rumorosi e più scomodi se vi dovete alzare, ma se volete dormire sono i più comodi



Nessun commento:

Post più popolari