martedì 10 maggio 2016

GoPro per Viaggiare ? vediamo Pro e Contro











GoPro è riuscita negli ultimi anni a convincere in moltissimi che questa sia la videocamera perfetta per chi svolge una vita avventurosa.

I motivi per cui si decide di comprare una GoPro per viaggiare sono quasi scontati da sottolineare: è minuscola, è indistruttibile e la qualità dell’immagine è molto alta. Sono tutti grandi pregi. Una videocamera che entra in tasca, che può andare sott’acqua e che resiste ad ogni botta è attraente per chi viaggia leggero


Vediamo i possibili PRO e CONTRO:

Pro :

  • Fa dei video alta qualità con la giusta qualità 
  • Ha un angolo di ripresa spettacolare 
  • È molto leggera e versatile ,è piccola, è resistente, va sott’acqua 
  • Con i suoi supporti puoi davvero divertirti
  • Ha il wifi integrato e l’app per interagire dall’iPhone e sistemi android 
  • L’uso è intuitivo e il programma per montare i video è molto semplice. 
  • La reflex va ogni volta riposta nella sua custodia per paura che si rovina , vedi in spiaggia o in barca .





Contro:

  • Costo alto ( intorno €450) 
  • La batteria dura circa un paio d’ore in fase di registrazione 
  • Rimane il problema dello sbobinamento dei video e del montaggio 



Detto questo , il mio consiglio è quello di acquistare questa meraviglia tecnologica , sono ormai 3 anni che uso solo questa macchinetta e mi trovo veramente bene.

Settaggi migliori per GoPro:

A meno che non disponiate di una stazione di editing professionale, è meglio lasciar perdere le impostazioni di registrazione GoPro 4K.

Se avete una GoPro4 optate per 1920×1080,
Se avete una Gopro3 o GoPro3+ optate per 1280×720

Il frame rate (o FPS) è un valore che esprime il numero di fotogrammi che viene registrato dalla camera ogni secondo. Un video caricato sul web, viene solitamente visto a 24 o 25 FPS. Registrando ad un frame rate più alto, sarà possibile rallentare le immagini e ottenere un effetto slow-motion. Per esempio, registrando a 50FPS l’immagine risulterà rallentata fino al 50% della sua velocità reale, mentre registrando a 120FPS sarà possibile rallentare le immagini portandole al 20% della velocità reale.
Per risparmiare tempo, in fase di montaggio utilizzate sempre il framerate più adatto all’azione che state filmando, evitando di abusare di alti FPS, se non necessario.

COSA STATE ASPETTANDO ANCORA.

P.S. 

Per i possessori di GoPro vendo microSD da (64 e 128 gb euro 20 e 40) contattatemi tramite l'invio dei messaggi nel blog.








Nessun commento:

Post più popolari